Proteggere la casa con l’assicurazione

Proteggere la casa con l’assicurazione, una pratica da non sottovalutare. Di rientro da una vacanza si scopre che, malauguratamente, la lavatrice non funziona più… Oltre al danno, penalizzante perché obbliga a lavare a mano il contenuto delle valigie, la beffa. Perché non sempre l’intervento di manutenzione è a buon mercato. I dati riportati da siti specializzati in interventi di manutenzione erogati attraverso tecnici qualificati confermano che il costo della riparazione di una lavatrice può spaziare da 30 euro per la semplice sostituzione della maniglia, a 195, che invece è il prezzo medio richiesto per intervenire sul modulo trifase.

Il costo dei piccoli interventi

Abbastanza care anche le tariffe per la manutenzione della lavastoviglie. In questo caso i listini vanno dalla cinquantina di euro per il cambio della guarnizione del portello, fino ai 250 richiesti solitamente per la sostituzione della motopompa. E via discorrendo. Per il forno la spesa media della manutenzione parte dai circa 30 euro per la sostituzione della lampada, ai 110 per il cambio del vetro esterno; per il frigorifero dai 35 euro per la lampadina che illumina il vano refrigerato per arrivare ai 210 euro del compressore. E quanto viene, invece, una piccola manutenzione a cura dell’idraulico? Per sgorgare un lavandino otturato, a seconda della tecnica utilizzata, si possono sborsare dai 50 ai 120 euro, mentre per riparare un rubinetto che perde l’importo richiesto è a partire dagli 80 euro. La ricerca potrebbe poi estendersi alle tariffe degli elettricisti, dei fabbri e così via.

Proteggere la casa con l’assicurazione

Il rischio è sempre in agguato. Insomma, si tratta di cifre che possono appesantire in modo consistente il bilancio famigliare. Tanto che le compagnie assicurative più evolute hanno messo a punto prodotti in grado di tutelare i consumatori da questi imprevisti. Peccato però che, nonostante l’ampia scelta presente sul mercato, solo il 30% delle famiglie italiane abbia a tutt’oggi sottoscritto una polizza di questo tipo, mentre il restante 70% vuoi perché ne ignora l’esistenza, vuoi perché non intende sborsare il premio in anticipo, ne resta sprovvisto. Alla luce di quanto sopra, è allora evidente che sottoscrivere una polizza per proteggersi dagli imprevisti in casa è di fondamentale importanza. L’agenzia assicurativa di fiducia sarà senz’altro in grado di offrire ogni informazione alla clientela.